Arcore, Claudio Usala si dà fuoco davanti a villa Berlusconi

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Dicembre 2015 13:22 | Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2015 14:13
Arcore, Claudio Usala si dà fuoco davanti a villa Berlusconi

Carabinieri presidiano l’ingresso di Villa San Martino ad Arcore (Foto Ansa)

ARCORE – Si è presentato a Villa San Martino ad Arcore (Monza) e davanti ai cancelli di Silvio Berlusconi si è dato fuoco. È quanto accaduto lunedì mattina, attorno alle 10. I carabinieri addetti alla vigilanza della villa sono subito intervenuti per fermarlo: lo hanno buttato a terra, lo hanno fatto spogliare e sono riusciti a spegnere le fiamme.

Dell’uomo, un italiano di circa trent’anni, si conosce soltanto il nome: si chiama Claudio Usala ed è di origine sarde. E’ stato trasportato d’urgenza all’ospedale Niguarda di Milano.

Non sono chiare neppure le ragioni del suo gesto: durante i soccorsi non ha fornito alcuna spiegazione. Si sa solo che è arrivato davanti ai cancelli con il corpo già cosparso di liquido infiammabile, ha estratto un accendino e lo ha gettato ai suoi piedi.