Arcugnano (Vicenza), bimbo di 18 mesi muore soffocato da un popcorn

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Dicembre 2018 12:27 | Ultimo aggiornamento: 31 Dicembre 2018 16:26
Arcugnano (Vicenza), bimbo di 18 mesi muore soffocato da un popcorn (foto d'archivio Ansa)

Arcugnano (Vicenza), bimbo di 18 mesi muore soffocato da un popcorn (foto d’archivio Ansa)

VICENZA – Un bimbo di 18 mesi è morto soffocato da un popcorn. Tutto è avvenuto sabato 29 dicembre a Arcugnano, in provincia di Vicenza.

La tragedia si è consumata verso le 22 nella villetta di Massimo Greggio, fotografo, e della moglie Sara Lisso, in via Costacolonna a Torri di Arcugnano, lungo la strada poco trafficata che porta dal Tormeno a Monte Berico. 

Il piccolo Leone, nato nel giugno del 2017, è morto soffocato mentre mangiava popcorn davanti alla televisione. I genitori hanno anche cercato di togliere il popcorn dalla bocca del loro piccolo, anche seguendo le indicazioni dell’operatore della centrale del Suem che avevano subito contattato. Ma tutto è stato inutile. All’arrivo dell’ambulanza le condizioni del piccolo erano già disperate. Quando gli infermieri sono riusciti a levare il popcorn, Leone era già morto.