Ardea (Roma): quindicenne investito, è in grave condizioni

Pubblicato il 20 ottobre 2011 19:13 | Ultimo aggiornamento: 20 ottobre 2011 19:16

ARDEA (ROMA), 20 OTT – Un ragazzo di 15 anni e' stato investito ieri sera ad Ardea, vicino Roma (ma la notizia e' stata resa nota solo questa sera), da un'auto pirata. Il giovane, che abita nel quartiere Nuova California, e' stato soccorso da alcuni passanti, e' poi ricoverato all'ospedale S.Camillo di Roma, dov'e' in prognosi riservata a causa dei gravi traumi riportati e di un problema polmonare conseguente all'urto, sembra un perforamento del polmone.

Secondo i testimoni l'auto pirata, che era di colore bianco, e' fuggita verso Largo delle Marmore dove ci sono anche delle telecamere di controllo. La Polizia municipale sta svolgendo indagini sul caso, battendo la zona delle Salzare e Nuova California.

I comitati di quartiere delle due zone hanno spesso segnalato l'alta velocita' delle auto in transito e la presenza – alle Salzare, in particolare, dove varie case sono occupate da pregiudicati o gente senza fissa dimora – di persone che guidano anche in situazioni di scarsa lucidita'.

Proprio ad Ardea circa 2 anni fa fece molto scalpore la vicenda della piccola Pasma, una ragazzina di 13 anni travolta e uccisa da un'auto pirata mentre accompagnava la mamma a gettare l'immondizia di sera