Aereo caduto. Centro studi, i lupi sono lontani dal luogo schianto

Pubblicato il 27 Marzo 2015 9:34 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2015 10:42
Un branco di lupi

Un branco di lupi

TORINO  – I lupi sono lontani dal luogo dove si stanno recuperando i corpi dei passeggeri dell’Airbus Germanwings. Lo affermano i ricercatori di Life WolfAlps che da anni conducono uno studio, finanziato con fondi europei, sul ritorno dei predatori sulle Alpi.

“Perchè aggiungere orrore gratuito al dolore vero, e grande, affermando che i lupi possono fare ulteriore scempio dei cadaveri? – dicono i responsabili di Life WolfAlps di Torino – è poco probabile che il branco di 5 lupi che occupa stabilmente la zona da molti anni si avvicini al luogo dell’incidente”.

”La presenza dei soccorritori a piedi e degli elicotteri in volo di giorno sono motivi più che sufficienti a tenere lontani gli animali, dato il loro timore degli essere umani. Senza contare – conclude Life WolfAlps – che il territorio del branco ha un’estensione di 250-300 chilometri quadrati: i lupi non hanno ragione di trattenersi proprio nei 3-4 ettari dove si trovano i resti del velivolo, visto che le prede naturali sono ovunque abbondanti”.