Cronaca Italia

Arcugnano, ciclista inviperito col pedone: multato per le bestemmie

Arcugnano-lite-ciclista-pedone
Arcugnano-lite-ciclista-pedone

Arcugnano, ciclista inviperito col pedone: multato per le bestemmie

VICENZA – Una lite furibonda costata a un ciclista di 41 anni oltre cento euro. Accade ad Arcugnano (Vicenza) dove l’uomo in bicicletta è stato multato non una ma ben tre volte dai vigili, intervenuti per placare la sua ira funesta contro un pedone.

Il diverbio è nato dall’infelice incontro tra i due su un vialetto. Il pedone fa notare al ciclista che lì è vietato pedalare. Ma l’uomo in sella perde le staffe e inizia a travolgerlo con una raffica di insulti offese e bestemmie. L’uomo a piedi impaurito decide di chiedere aiuto al 113.

Gli agenti intervenuti sul posto si sono trovati di fronte il 41enne inviperito che lanciava bestemmie e improperi all’indirizzo del pedone. Era indomabile, spiega Il Gazzettino, nonostante i ripetuti inviti a smetterla. A quel punto i vigili elevano la prima sanzione: 103 euro per bestemmie. Poi altre due per aver pedalato in zona destinata ai pedoni e perché la sua bicicletta era sprovvista di illuminazione.

 

To Top