Cronaca Italia

Arona (Novara), scopre che la fidanzata lo tradisce: noto dj sequestra e picchia lei e l’amante

arona-dj-picchia

Arona (Verona), scopre che la fidanzata lo tradisce: noto dj sequestra e picchia lei e l’amante (Nella foto, Arona)

ARONA (NOVARA) – Scopre che la fidanzata lo tradisce. Così raggiunge lei e lui, li porta a casa e li picchia per una notte intera. L’uomo, un noto dj di locali e discoteche della zona intorno ad Arona, località turistica sul lago in provincia di Novara, è stato poi denunciato per sequestro di persona e lesioni.

La sera di sabato 11 novembre, dopo aver scoperto che la fidanzata lo tradiva, ha raggiunto lei e il suo presunto amante in piazza del Popolo ad Arona. Qui, racconta Marco Benvenuti su La Stampa, ha accusato la ragazza di avere una relazione con un altro uomo, anche lui lì presente.

Sono partiti insulti e offese, quindi il dj è passato alle mani. Inutile ogni tentativo degli altri di farlo ragionare. Il dj ha trascinato la coppia a casa sua e qui, scrive il quotidiano piemontese,

li ha immobilizzati. Ha preso una macchinetta e ha addirittura rasato i capelli all’avversario. Poi ha tagliato qualche ciocca di capelli anche alla fidanzata. Non contento, ha alzato le mani contro tutti e due. Una scarica di pugni ha colpito al volto e al corpo soprattutto il rivale. Gli ha addirittura sparato alle gambe con una pistola ad aria compressa. Dopo averli terrorizzati per lunghe ore in cui i due hanno temuto il peggio, ha deciso di lasciarli liberi.

I due giovani, entrambi ventenni, sono dovuti andare a farsi medicare al pronto soccorso. Lì hanno raccontato di essere stati vittime di un pestaggio. All’inizio la ragazza non voleva sporgere denuncia, ma il personale dell’ospedale ha avvertito subito i carabinieri. L’aggressore è stato identificato e denunciato per lesioni e sequestro di persona.

 

To Top