Arsiero, stroncato da un infarto a 12 anni mentre gioca a calcio in oratorio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 febbraio 2019 23:15 | Ultimo aggiornamento: 14 febbraio 2019 23:17
arsiero infarto calcio

Arsiero, stroncato da infarto a 12 anni mentre gioca a calcio in oratorio

VICENZA – Tragedia nel pomeriggio ad Arsiero, in provincia di Vicenza. Simone Meneghini, 12 anni, è stato colpito da un malore fatale mentre giocava a calcio nel campo parrocchiale.

Immediati i soccorsi da parte di alcuni passanti, in particolare di una mamma che ha tentato immediatamente di rianimare il bimbo vittima di un probabile arresto cardiocircolatorio, in attesa dell’arrivo degli operatori del Suem 118 con l’ausilio dell’elisoccorso.

Ogni tentativo di salvargli la vita sul posto, purtroppo, si è rivelato inutile. Il cuore dello sfortunato 12enne ha cessato di battere e non si è più ripreso. A confermare la triste notizia della morte del giovanissimo ragazzo i carabinieri della compagnia di Schio, informati dai colleghi della stazione di Arsiero.