Ascoli-Mare, schianto tra due auto: morta Zena Michettoni, grave una ragazza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Dicembre 2019 11:33 | Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2019 11:33
Zena Michettoni morta in incidente ad Ascoli: ferita una ragazza

Foto archivio ANSA

ROMA – L’impatto tra le due auto è stato violentissimo e subito dopo le vetture hanno preso fuoco. Zena Michettoni, 72 anni, è morta nello schianto avvenuto sull’Ascoli-Mare tra le uscite di Spinetoli e Mosampolo la mattina del 18 dicembre. Una giovane di 26 anni originaria di San Bendetto invece è stata soccorsa e ricoverata in gravi condizioni in ospedale.

Secondo una prima ricostruzione, l’incidente è avvenuto intorno alle 11 del mattino di mercoledì. La vittima era al volante di una Punto, mentre la giovane guidava una Fiat 500. Non è ancora chiaro cosa abbia provocato l’impatto, ma le due auto si sono accartocciate e la 500 ha preso fuoco.

A prestare soccorso sono stati due automobilisti che sono riusciti a estrarre la giovane dall’auto prima che l’incendio divampasse. Per la Michettoni, invece, è stato necessario attendere l’arrivo dei vigili del fuoco per estrarla dalle lamiere dell’auto andata completamente distrutta.

La vittima è morta poco dopo il ricovero nel vicino ospedale di San Benedetto, mentre la ragazza è stata soccorsa e trasportata in elicottero all’ospedale di Ancona. L’incidente ha provocato lunghe code sull’Ascoli-Mare, che è stata chiusa al traffico per permettere i rilievi del caso e la messa in sicurezza della strada, per poi essere riaperta nel pomeriggio. (Fonte Il Resto del Carlino)