Ascoli, bambino di 8 anni prende a calci la maestra. Poi si chiude a chiave in bagno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 aprile 2018 16:49 | Ultimo aggiornamento: 10 aprile 2018 16:49
Ascoli, bambino di 8 anni prende a calci la maestra. Poi si chiude a chiave in bagno

Ascoli, bambino di 8 anni prende a calci la maestra. Poi si chiude a chiave in bagno

ASCOLI – Prende a calci la maestra. Poi fugge e si chiude a chiave in bagno. Il fatto è accaduto in una scuola elementare della provincia di Ascoli.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Il bambino, di 8 anni, dopo essere stato rimproverato dalla maestra, si è avvicinato alla cattedra e ha colpito più volte la maestra. Quando le urla della maestra hanno attirato l’attenzione delle bidelle, il bambino è poi scappato e si è chiuso a chiave in bagno.

La made del bambino poi non si sarebbe presentata al colloquio richiesto con l’insegnante e la preside.