Asiago: i carabinieri forestali potranno sparare ai lupi con proiettili di gomma

Pubblicato il 6 agosto 2018 13:07 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2018 13:07
Asiago: i carabinieri forestali potranno sparare ai lupi con proiettili di gomma

Asiago: i carabinieri forestali potranno sparare ai lupi con proiettili di gomma

ROMA – Sugli alpeggi degli altopiani di Asiago in Veneto i carabinieri forestali avranno la licenza di sparare ai lupi ma solo con proiettili di gomma. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Governo e parti locali hanno trovato l’intesa per salvaguardare gli allevamenti minacciati dai lupi. Secondo gli allevatori è giusto non considerare più il lupo una specie protetta e va incoraggiato a cercare cibo nella fauna selvatica che nel frattempo è tornata numerosa.

L’annuncio, spiega il Corriere della Sera, è arrivato durante un incontro formale tra il sottosegretario all’Ambiente Vannia Gava, e gli amministratori della zona e il presidente della Reggenza dei 7 Comuni (che ha ereditato le funzioni della comunità montana) Emanuele Munari. Presenti anche l’assessore regionale all’agricoltura, Giuseppe Pan, e il consigliere regionale, Nicola Finco.

L’uso dei proiettili di gomma avrà solo scopo di dissuasione, unici titolati a sparare le guardie forestali.