Assolda un killer per uccidere il marito, arrestata

Pubblicato il 26 Novembre 2011 20:05 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2011 20:14

CREMONA, 26 NOV – Una donna di Crema e' stata arrestata dalla polizia con l'accusa di avere architettato un piano per uccidere il marito dopo una separazione piena di attriti.

La donna, una casalinga di 39 anni, aveva assoldato un amico comune che si era detto disponibile a trasformarsi in un killer professionista ma che era d'accordo con la polizia. La donna era pronta a pagare al finto killer 5 mila euro, meta' subito e il resto dopo l'uccisione del marito, un professionista di 39 anni che ha uno studio a Milano.