Asti, bomba carta esplode nella notte davanti al Tribunale: minacce a 4 magistrati

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 Ottobre 2019 10:37 | Ultimo aggiornamento: 7 Ottobre 2019 12:47
Asti, bomba esplode nella notte davanti al Tribunale: minacce a 4 magistrati

Il tribunale di Asti (Foto archivio Ansa)

ASTI – Bomba davanti al Tribunale di Asti. L’ordigno rudimentale è esploso nella notte tra domenica e lunedì vicino a un ingresso secondario della palazzina che accoglie il palazzo di giustizia e l’Archivio di Stato. L’intimidazione era rivolta contro quattro magistrati astigiani. 

Nell’esplosione è rimasta lievemente danneggiata la pavimentazione vicino alla cancellata di Via Galimberti. Per fortuna nessuno è rimasto ferito. La polizia indaga sul gesto intimidatorio. Trovato nelle vicinanze anche un cartello, con su scritto: “Vi faremo morire tutti”. 

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco. Trovati frammenti in plastica e stagnola dell’esplosivo.

La bomba carta è stata posizionata vicino a un ingresso dove non sono presenti le telecamere di videosorveglianza. Ogni segno lasciato dall’esplosione è stato rimosso e cancellato. Resta solo una mattonella della pavimentazione rotta.

Fonte: Ansa