Asti, donna albanese rapina market e va via in taxi: arrestata

Pubblicato il 18 Dicembre 2010 0:37 | Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2010 0:37

In taxi per fare una rapina in un supermercato armata di coltello: è la singolare tecnica che ha usato una donna albanese arrestata dai Carabinieri dopo una rapina nel ”Penny market” di Asti. La donna – K.V., di 33 anni – dopo aver fatto la spesa e la fila alle casse, al momento di pagare ha estratto un grosso coltello da cucina e, puntandolo al torace del cassiere, l’ha costretto a consegnare il denaro (circa 500 euro).

E’ poi fuggita facendo perdere le tracce. Un testimone, però ha riferito ai Carabinieri di averla vista su un’auto di colore bianco, probabilmente un taxi. La circostanza è stata confermata dal tassista e da un suo collega che ha raccontato di averla a sua volta accompagnata in una zona periferica della città, dove di lì a poco i Carabinieri sono riusciti a rintracciarla e arrestarla.