Aurora, morta in casa a 9 mesi forse di fame: sporca, aveva piaga da decubito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Marzo 2015 18:50 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2015 18:50
Aurora, morta in casa a 9 mesi forse di fame: sporca, aveva piaga da decubito

Aurora, morta in casa a 9 mesi forse di fame: sporca, aveva piaga da decubito

MILANO – Morta (forse) di fame e di stenti, sporca, con una piaga da decubito sulla schiena che lascia pensare che la piccola Aurora sia stata tanto tempo ferma nella stessa posizione. E’ quello che racconta l’autopsia sul corpo della bambina di 9 mesi morta in casa sua a Milano. Lo stato di “notevole” denutrizione in cui si trovava la bimba, morta nella notte tra il 26 e il 27 febbraio scorso, potrebbe essere stato tra le cause del decesso, combinato con altri fattori come la febbre o eventuali patologie.

Da quanto si è saputo la piccola era sottopeso e praticamente priva dello strato adiposo comune nei bambini di pochi mesi. La denutrizione e anche lo “stato di incuria” potrebbero quindi aver indebolito la bambina, aggravando le sue condizioni di salute. Nei giorni scorsi sono stati iscritti nel registro degli indagati i genitori della bimba. L’ipotesi di reato è di maltrattamenti in famiglia aggravati.

La sera del 26 febbraio i genitori della piccola hanno dato l’allarme e chiamato i soccorsi: all’arrivo dell’ambulanza alle 23.34 la piccola non respirava più e gli operatori del 118 hanno chiesto l’intervento della polizia nell’appartamento in via Severoli. I medici hanno notato una piccola piaga da decubito, scarsa igiene e uno stato di malnutrizione.