Austria, per l’omicidio di Peter Hilber arrestata la moglie

Pubblicato il 17 Maggio 2012 0:07 | Ultimo aggiornamento: 17 Maggio 2012 0:15

BOLZANO – Per l'uccisione dell'altoatesino Peter Hilber, trovato morto a fine aprile in un bosco in Austria a pochi chilometri dal confine italiano, la polizia tedesca ha arrestato la moglie di 36 anni e il suo amico di 43 anni. Lo comunica il giornale online altoatesino stol.it.

Il cadavere del quarantenne era stato trovato seminudo ai piedi di un dirupo poco lontano da passo Resia. L'uomo da tempo viveva con suo famiglia nella zona di Friedrichshafen in Germania.

La moglie aveva raccontato agli inquirenti, che suo marito, prima di scomparire nel nulla, era salito in macchina con un uomo di nome Sandro. In seguito la donna si sarebbe però contraddetta. Oggi, 16 maggio, è avvenuto il suo arresto.