Auto precipita da cavalcavia aulla A1, 3 morti e 8 feriti

Pubblicato il 23 Giugno 2012 7:58 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2012 15:38

PARMA, 23 GIU – Tre persone sono morte e otto sono rimaste ferite in un incidente avvenuto verso le 4.45 di sabato mattina sull’A1 all’altezza di Parma, al km.103. Una vettura è caduta da un cavalcavia, coinvolgendo altri veicoli che transitavano nella carreggiata sottostante. E’ stato chiuso il tratto tra l’allacciamento A1-A15 e Parma, in direzione di Bologna. All’altezza dell’uscita obbligatoria si è formata una coda che ha raggiunto nove chilometri, a partire da Fidenza.

Sul luogo dell’incidente, all’altezza del cavalcavia numero 107, sono intervenute le pattuglie della polizia stradale, vigili del fuoco, i soccorsi meccanici e sanitari e operatori della Direzione Secondo Tronco di Milano. Per chi è diretto a Bologna la società Autostrade per l’Italia consiglia di percorrere la A15, uscire a Parma Ovest e rientrare sulla A1 a Parma, oppure uscire a Fiorenzuola o Fidenza, attraversare la Via Emilia ed entrare sulla A1 a Parma. Per le lunghe percorrenze, a chi è diretto a sud, viene consigliato di percorrere la A21, la A7, la A12 e la A11. A Fidenza si è formata una coda anche sulla viabilità ordinaria.

Ancora una chiusura in Autosole, dopo il grave incidente della scorsa notte. Autostrade per l’Italia ha comunicato che è stato chiuso il tratto tra Pian del Voglio e Barberino in direzione Firenze, a causa dell’urto di un mezzo pesante con la volta di una galleria al km 247, con conseguente perdita di carico costituito da lastre di marmo. Ferito il conducente del mezzo pesante. Si sono formati 5 km di coda all’interno del tratto bloccato. Sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale, i soccorsi sanitari e meccanici, il personale della Direzione 4/o Tronco di Firenze.

Autostrade per l’Italia consiglia, per chi è diretto verso Firenze, di uscire a Sasso Marconi e di rientrare a Pistoia in A11, dopo aver percorso la statale 64 Porrettana; in alternativa per le brevi percorrenze l’uscita a Pian del Voglio ed il rientro a Barberino dopo aver percorso la Futa. Per le lunghe percorrenze da Milano verso Firenze si consiglia di prendere l’A15 verso La Spezia, poi l’A11 in direzione di Firenze.

Forse un colpo di sonno. C’era una ragazza, poi deceduta, alla guida dell’Opel Corsa precipitata la scorsa notte dal ponte di via Cremonese.   Secondo una prima ricostruzione, l’incidente potrebbe essere dovuto ad un colpo di sonno, che ha fatto uscire fuori strada l’auto guidata dalla giovane che, successivamente, ha invaso la corsia sud dell’Autosole impattando contro altri veicoli in transito. Tra questi, un’Alfa 147 dove si trovavano le altre due persone decedute a causa dell’incidente. Capottate in seguito all’urto una Renault Modus e una Ford Fiesta, sulla quale viaggiavano le persone rimaste ferite.

Identificate le vittime.  Sono Fiorentina Zoto, 27 anni, di origine albanese, che era alla guida della Opel Corsa, Giacomo Carrera, 72 anni, e Concetta Aleo, 71, entrambi di Caltagirone, che viaggiavano su un’Alfa 147. Sull’Alfa si trovava anche una delle otto persone rimaste ferite.