Pontedera, manifesti con la modella che si masturba: il sindaco li fa togliere

Pubblicato il 10 agosto 2010 21:17 | Ultimo aggiornamento: 11 agosto 2010 13:10

La foto con la modella che si masturba

Troppo osé i manifesti pubblicitari di un negozio di hi-fi dove si vede una modella toccare le proprie parti intime: così il sindaco di Pontedera Simone Millozzi ha firmato un’ordinanza per far rimuovere i poster o coprirli.

I manifesti pubblicitari sono comparsi oggi vicino alle fermate degli autobus ed erano stati commissionati da un negozio di elettronica del vicino paese di Ponsacco.

Da ore la donna del manifesto sta attirando l’attenzione dei passanti sia per il suo gesto di allusivo autoerotismo, inequivocabile e provocante, sia perché si tratta di una bella modella. Un’operazione promozionale presto interrotta nel pomeriggio.

Il sindaco Millozzi ha ritenuto che il richiamo sensuale affidato all’immagine della modella fosse andato oltre i limiti del buongusto e ha ordinato la rimozione dei manifesti o il loro ‘oscuramento’ totale anche considerando che ”la campagna pubblicitaria rappresenta un’offesa alla dignità del corpo femminile”, come c’è scritto nell’ordinanza.

Domani mattina gli operai del Comune si metteranno al lavoro per eseguire l’ordinanza del sindaco mentre in città continua il passaparola per andare a vedere la foto audace che pubblicizza apparecchiature audio e sonore.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other