Autostrada Brebemi da 1,6 miliardi, ma non ha nemmeno un distributore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Luglio 2014 9:53 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2014 9:54
Autostrada Brebemi da 1,6 miliardi, ma non ha nemmeno un distributore

L’autostrada Brebemi

BRESCIA – La Brebemi, la nuova Autostrada A35 che collegherà Milano e Brescia, sarà inaugurata mercoledì 23 luglio. Un’opera costata 1 miliardo e 615 milioni di euro e realizzata in cinque anni dopo un’idea nata quasi vent’anni fa: 62 chilometri di strada che, stando agli obiettivi di Autostrade per l’Italia ed allo slogan della Brebemi “Sette milioni di ore in meno all’anno perse in coda”, faranno risparmiare tempo prezioso agli italiani.

Tre le province attraversate, Milano, Bergamo e Brescia, con gli automobilisti che, per andare da Brescia a Milano, non saranno più costretti a passare da Bergamo. Oltre all’Autostrada sono stati realizzati anche 32 chilometri di viabilità ordinaria di collegamento.

Intanto però la nuova Austostrada A35 Brebemi è orfana di benzinai: sui suoi 62 chilometri sono state realizzate due aree di servizio che però non sono state prese in gestione da nessuno per via dei margini di guadagno troppo bassi. Oltre a questo la Brebemi entrerà di diritto fra le autostrade più care d’Italia visto che il suo pedaggio chilometrico sarà di ben 15 centesimi di euro.