Autostrade, bollino nero solo il 3 agosto: il calendario del traffico

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Luglio 2013 15:21 | Ultimo aggiornamento: 18 Luglio 2013 15:22
Autostrade, bollino nero solo il 3 agosto: il calendario del traffico

Autostrade, bollino nero solo il 3 agosto: il calendario del traffico

ROMA – ”Quest’estate ci sarà solo un bollino nero, cioè un giorno effettivamente critico e sarà la mattina di sabato 3 agosto sulla dorsale adriatica”. Lo ha detto l’amministratore delegato di Autostrade per l’Italia, Giovanni Castellucci, durante la presentazione delle previsioni di traffico per l’estate 2013. L’altra giornata critica, ma solo bollino rosso, sarà sempre sull’adriatica la prima mattina di sabato 10 agosto. ”Raccomandiamo a chi potesse evitare di non mettersi in viaggio in questi giorni”, ha concluso.

”Non c’è più l’esodo di un volta, perché non ci sono più le code chilometriche alle barriere e dal 2006 il ritardo totale della rete rispetto alla percorrenza media è dimezzato, quest’anno non finiremo in prima pagina”, ha detto l’ad di Autostrade per l’Italia presentando il calendario dei bollini del traffico dell’esodo estivo. ”Nonostante i lavori di adeguamento della rete fatti, rimangono delle criticità sulla dorsale adriatica sabato 3 agosto di prima mattina, bollino nero, e un po’ meno, nella prima mattina di sabato 10 agosto. Il bollino nero è solo sull’Adriatica mentre nel resto della rete è rosso”, ha spiegato Castellucci. Oltre a questi due giorni, che saranno i peggiori, altri bollini rossi sono previsti per i venerdì pomeriggio e sabato mattina di luglio in uscita dalle città. Come detto il picco sarà sabato 3 agosto ma bisognerà stare attenti anche il venerdì e la domenica del primo weekend di agosto segnati sempre in rosso sul calendario. In uscita fare attenzione anche a venerdì 9 e sabato 17 agosto mentre per il rientro nelle grandi città i giorni a rischio ingorgo saranno il 17, il 24 e il 31 agosto. Per cercare di ridurre al minimo i disagi Autostrade per l’Italia ha ridotto i cantieri che saranno solo 23 rispetto ai 140 operativi in media ogni giorno e aperto 100 chilometri di nuove terza corsie.