Autovelox, vigile in servizio multato dai colleghi a Fermo: fa ricorso e vince

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 maggio 2018 8:00 | Ultimo aggiornamento: 10 maggio 2018 2:01
Autovelox su strada

Autovelox, vigile in servizio multato dai colleghi a Fermo: fa ricorso e vince (foto Ansa)

FERMO – Un vigile urbano di Fermo ha combattuto una curiosa battaglia contro una multa che gli è stata rifilata dopo una foto con l’autovelox. A immortalarlo [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] sono stati i suoi stessi colleghi: peccato però che il vigile avesse superato di soli cinque chilometri all’ora il limite e che nel momento della multa si trovasse a bordo di un’auto di servizio con cui si stava recando in un luogo per lavoro.

Il vigile urbano è stato comunque multato. Ha fatto ricorso contro i suoi stessi colleghi e il giudice di pace Giuseppe Fedeli gli ha dato ragione, malgrado l’opposizione del Comune che aveva resistito in giudizio.

Come spiega il Corriere Adriatico il ricorso, per ironia della sorte

“(…) gli è costato più della multa stessa: se avesse saldato subito il conto, se la sarebbe cavata con 28,70 euro; se avesse aspettato i due mesi canonici sarebbe salito a 41. Invece il ricorso è costato 43 euro. Piccole cifre. Ma anche una questione di principio. Per vincere, ha dovuto battere altre strade, in particolare quella della contravvenzione che, per essere in regola, andava contestata subito”.