Autovelox di Voghera cattivissimo: 9.500 multe in un mese

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Novembre 2019 8:51 | Ultimo aggiornamento: 14 Novembre 2019 8:51
Autovelox, Ansa

Autovelox (foto d’archivio Ansa)

ROMA – 9.500 multe e 5mila punti patente decurtati in un mese. A Voghera, provincia di Pavia, c’è quello che possiamo considerare uno degli autovelox più cattivi di sempre. 

La strada dove è posizionato il bruto autovelox è la provinciale 206 Voghera-Novara. La strada, per intenderci, che porta al casello della A7. Qui il limite è fissato a 70 chilometri orari. Ma il limite, evidentemente, non è molto rispettato da queste parti.

Lo scorso 14 ottobre, per esempio, come racconta La Provincia Pavese, poco prima dell’una di notte l’autovelox ha registrato il transito di un’auto a 169,5 chilometri orari, pochi giorni prima a 180.

“Il numero delle contravvenzioni è in linea con le prime settimane degli altri autovelox installati – spiega il comandante della polizia provinciale Mauro Maccarini difendendo l’autovelox –  abbiamo fatto di tutto per avvisare gli utenti della strada della sua presenza, tra cartelli e lampeggianti”.

Ma contro l’autovelox cattivo, cattivissimo, la popolazione locale si è già schierata: una petizione, infatti, è stata lanciata dall’Udc di Voghera. E Nicola Affronti, il presidente del Consiglio comunale di Pavia, attacca: “Serve solo a fare cassa”.

Riusciranno i nostro eroi a far portare via l’autovelox dalla provinciale? Chissà. Di sicuro, intanto, l’autovelox continuerà, per la gioia delle casse della Provincia di Pavia, a fotografare le macchine che oltrepasseranno il limite.

Fonte: La Provincia di Pavia, La Repubblica.