Cronaca Italia

Avellino, salvati mamma e figlio in fin di vita

avellino-operazione

Avellino, salvati mamma e figlio in fin di vita

AVELLINO – Una donna di 45 anni, alla 35esima settimana di gravidanza, è giunta alla clinica Malzoni di Avellino in condizioni disperate. La 45enne è stata subito ricoverata, ma la situazione è apparsa subito critica. Come riporta Quotidiano.net, la donna aveva due litri di sangue nell’addome a causa di una rottura spontanea dell’utero, con il rischio altissimo di perdere il bambino.

I medici del Pronto soccorso di Ostetricia sono riusciti con un delicato intervento a salvare la donna, asportando l’utero con un taglio cesareo. Il bimbo è nato in arresto cardiaco ma poi è stato rianimato dai neonatologi della terapia intensiva. Dopo alcune ore le condizioni  di salute della donna e del piccolo sono tornate nella norma. Se non è un miracolo questo.

To Top