Aversa (Caserta), prende a bastonate l’anziana madre che vuole denunciarlo

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 Luglio 2019 16:30 | Ultimo aggiornamento: 13 Luglio 2019 16:30
aversa bastonate anziana madre

Una volante della Polizia (foto Ansa)

CASERTA – Ha preso a bastonate l’anziana madre che voleva denunciarlo, stanca di subire continue aggressioni tra le mura domestiche. Un 52enne è così finito in carcere ad Aversa (Caserta); l’uomo è stato arrestato dalla Polizia di Stato per stalking e maltrattamenti.

Gli agenti del commissariato di Aversa sono intervenuti all’ospedale dove la vittima era stata accompagnata dopo essere stata malmenata dal figlio, consumatore di sostanze stupefacenti. I poliziotti hanno poi appreso dagli altri due figli della donna che quest’ultima veniva picchiata costantemente del figlio 52enne, specie quando si rifiutava di dargli i soldi per la droga; in un’occasione all’anziana è stata anche rotto un braccio, ma lei non aveva denunciato il figlio per paura. Dall’ospedale i poliziotti si sono poi recati dal 52enne che però si è barricato in casa, fin quando non è tornata la madre che ha aperto la porta agli agenti permettendo loro di fermare l’uomo.

Fonte: Ansa

5 x 1000