Cronaca Italia

Azzurra Matiddi, hostess trovata morta a Fiumicino. L’autopsia: cause naturali

Azzurra Matiddi, hostess trovata morta a Fiumicino. L'autopsia: cause naturali

Azzurra Matiddi nella foto pubblicata dal Messaggero

ROMA – Azzurra Matiddi, la hostess di Alitalia di 24 anni trovata morta il 28 gennaio dalla madre nella sua casa di Fiumicino, sarebbe morta per cause naturali. Lo ha confermato il medico legale, ci informa Giulio Mancini sul Messaggero.

Azzurra è morta mentre si stava preparando per farsi la tinta ai capelli, come spesso aveva fatto. In un primo momento si era pensato ad uno shock anafilattico, ma poi si è scoperto che no aveva ancora toccato la tintura.

Il medico legale ha chiarito che la giovane è morta per cause naturali. La Procura di Civitavecchia ha comunque fissato l’autopsia per chiarire le cause del decesso.

I carabinieri  hanno scavato nella vita di Azzurra alla ricerca di eventuali motivi che potessero giustificare un suicidio. Ma non hanno trovato nulla. Amici e familiari, interrogati, hanno parlato di una ragazza “solare, generosa, sempre sorridente con tutti”. Anche se la morte del padre quattro mesi prima, per un infarto, aveva lasciato un segno indelebile.

 

 

To Top