Bagolino, medico 67enne scende dall’auto per controllare un guasto e viene schiacciato dal mezzo

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 3 Marzo 2021 18:50 | Ultimo aggiornamento: 3 Marzo 2021 18:50
Bagolino medico schiacciato auto

Bagolino, medico 67enne scende dall’auto per controllare un guasto e viene schiacciato dal mezzo (foto ANSA)

Un medico di 67 anni è morto dopo essere stato travolto dalla propria auto che aveva parcheggiato per controllare la presenza di un guasto al motore. È accaduto ieri, martedì 2 marzo, a Ponte Caffaro, frazione di Bagolino, in provincia di Brescia.

Medico di Bagolino muore travolto dalla sua auto

L’uomo, Samiee Shahrokh, originario di Israele, era sceso dalla macchina per controllare l’origine di un malfunzionamento: quando ha aperto il cofano, il mezzo è però partito improvvisamente a causa di un lieve pendio, investendolo in pieno e trascinandolo per alcuni metri.

Stando alle prime informazioni trapelate, non riuscendo a metterla in moto, il medico è sceso per cercare di capire cosa fosse accaduto ed è stato travolto subito dopo aver aperto il cofano. Ad allertare i soccorsi sono stati alcuni residenti, attirati dalle grida di dolore.

Schiacciato dalla sua auto muore poco dopo in ospedale

Apparso da subito in gravi condizioni, il 67enne è stato soccorso in eliambulanza e trasportato in codice rosso all’ospedale Civile di Brescia, dove è deceduto poco dopo. Sul posto oltre ai sanitari sono intervenuti gli agenti della Polizia locale, la Polizia stradale e i vigili del fuoco.