Baldichieri d’Asti, incendio in casa: morto un uomo. Colpa di una sigaretta?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Giugno 2019 9:11 | Ultimo aggiornamento: 25 Giugno 2019 9:11
Baldichieri d'Asti, uomo morto in rogo in casa per colpa sigaretta

Baldichieri d’Asti, incendio in casa: morto un uomo. Colpa di una sigaretta?

ASTI – Un incendio è divampato, probabilmente da una sigaretta, in una abitazione a Baldichieri d’Asti la mattina del 25 giugno. Un uomo di 48 anni, che viveva nella casa, è morto tra le fiamme.

A dare l’allarme sono stati alcuni automobilisti, che hanno visto il fumo mentre transitavano sull’autostrada A21 Torino-Piacenza. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e i sanitari del 118.

Secondo una prima ricostruzione, la vittima che era disoccupata e con problemi di alcol, potrebbe aver innescato l’incendio lasciando una sigaretta accesa.

Il rogo si è sviluppato nell’appartamento della vittima, situato in un condominio di tre piani nel centro del paese. L’uomo è stato avvolto dalle fiamme e all’arrivo dei soccorsi per lui non c’è stato nulla da fare. Gli altri inquilini sono stati sgomberati, poi sono potuti rientrare in casa. (Fonte ANSA)