Banche/ Manager ruba 23 milioni di euro tra Svizzera e Italia

Pubblicato il 6 Marzo 2009 10:23 | Ultimo aggiornamento: 6 Marzo 2009 10:23

Un manager della Banca della Svizzera italiana è stato arrestato, insieme a due complici, per aver sottratto in modo truffaldino 23 milioni dalle casse dell’istituto per il quale lavorava.

Come ha fatto? Secondo gli investigatori per appropriarsi del denaro l’uomo fingeva di ricevere richieste di bonifici e contanti;  per trasferirlo su conti di altre persone, invece, simulava transazioni immobiliari.

Il flusso di soldi scoperto dagli inquirenti ha permesso di sequestrare già 12 milioni di euro tra contanti e titoli.