“Banda della mostarda” a Fiumicino: uno distrae il turista, il complice lo deruba

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 gennaio 2014 17:29 | Ultimo aggiornamento: 17 gennaio 2014 17:30

furtoROMA – Un uomo si avvicinava a un turista carico di borse griffate. Gli sporcava la giacca con della mostarda, naturalmente senza farsi notare dal diretto interessato. Un complice a quel punto si avvicinava per aiutare il malcapitato, fargli notare la macchia e magari allungargli un fazzoletto per ripulirsi. A quel punto l’ingenuo turista, distratto a dovere, veniva avvicinato da un terzo complice che lo derubava.

La “Banda della mostarda” è finita però in manette, dopo aver messo in pratica questa tecnica in centro a Roma come all’aeroporto di Fiumicino. Peccato che le telecamere li abbiano smascherati.

Gli arresti sono avvenuti nell’ambito dell’intensificazione dell’attività di polizia giudiziaria mirata al contrasto dei furti sui passeggeri in partenza dal Leonardo da Vinci. Gli arrestati, stranieri, sarebbero autori di almeno quattro colpi dalle modalità.