Barbie hostess con le divise storiche firmate dalle griffe

Pubblicato il 31 ottobre 2011 20:20 | Ultimo aggiornamento: 31 ottobre 2011 20:47

ROMA, 31 OTT – Sorelle Fontana, Biagiotti, Schoen, Fabiani, Marzotto, Balestra, Armani, Mondrian, sono queste le griffe che hanno firmato nel tempo le divise delle hostess Alitalia, indossate da Barbie nella nuova collezione Mattel e Alitalia, che sara' esposta dal 7 novembre in una mostra nello Spazio Alitalia in Piazza di Spagna a Roma. Sono 14 modelli di Barbie nel ruolo di comandante e assistenti di volo Alitalia, vestite con le divise storiche disegnate dai grandi nomi della moda dagli anni 50 ad oggi.

Per oltre 50 anni Barbie ha ispirato i sogni delle bambine, con oltre 125 professioni diverse, mentre Alitalia ha portato nel mondo la moda italiana con divise realizzate dai piu' grandi stilisti. A cominciare dalle Sorelle Fontana che per 10 anni hanno vestito il personale di volo nel dopoguerra con gonna scura sotto il ginocchio e giacca blu a tre bottoni. Dal '60 al '66 le divise vengono firmate da Delia Biagiotti, madre di Laura, che propone un classico tailleur color carta da zucchero, con gonna al ginocchio e giacca con manica tre quarti tipica degli anni Sessanta. Nel '67 si torna al blu con Titta Rossi che introduce la giacca corta a doppio petto. Nel '69 Mila Schoen accorcia le gonne e propone i colori verde Italia e rosso Manciuria. Dal '73 arriva l'uniforme disegnata da Alberto Fabiani. Tra il '75 e l'86 Florence Marzotto propone completo color amaranto rosso melograno. Con Renato Balestra (anni 1986-1991) il tailleur ha la giacca blu a tre bottoni profilata di verde, e la gonna regimental blu e verdi. Nel '91 Giorgio Armani realizza una divisa con colori autunnali nella gamma dei verdi. Nel '98 arriva Mondrian che ancora oggi veste la compagnia.