Bari/ Alessandro Angelillo rilasciato. E’ indagato per omicidio estetista Anna Costanzo

Pubblicato il 13 Luglio 2009 22:43 | Ultimo aggiornamento: 13 Luglio 2009 22:44

ale-angelilloAlessandro Angelillo, il ferramenta di 35 anni passato da “perosna informata sui fatti” a “indagato” per “omicidio volontario” dell’ex fidanzata Anna Costanzo, è stato rilasciato dopo oltre ventiquattro ore di interrogatorio. Angelillo ha rifiutato, inoltre, di sottoporsi al test del Dna.

Anna Costanzo (50 anni), la donna nota come la “truccatrice degli artisti” per la collaborazione decennale con la Fondazione Teatro Petruzzelli, è stata uccisa in casa propria, alla periferia di Bari, nella notte tra venerdì 10 e sabato 11 luglio. Gli inquirenti che hanno ispezionato l’abitazione parlano di “luoghi artatamente alterati”.