Bari, bimba di 13 mesi morta di virus Seu. Controlli su cibo e acqua

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 giugno 2018 13:58 | Ultimo aggiornamento: 16 giugno 2018 13:58
Bari, bimba di 13 mesi morta di virus Seu. Controlli su cibo e acqua

Bari, bimba di 13 mesi morta di virus Seu. Controlli su cibo e acqua

BARI – Non ce l’ha fatta la bambina di tredici mesi di Lucera (Foggia) ricoverata nei giorni scorsi all’ospedale pediatrico Giovanni XXIIÌ di Bari a causa della sindrome emolitico uremica (Seu). [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play La piccola è morta nel tardo pomeriggio di venerdì 16 giugno.

Le sue condizioni si erano aggravate con la comparsa della febbre alta. La Asl di Foggia ha attivato l’Unità di crisi composta dagli specialisti dei Servizi Veterinari, di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione e Igiene Pubblica aziendali per controllare tutti gli spostamenti fatti negli ultimi dieci giorni dal nucleo familiare della bambina e l’elenco dettagliato degli alimenti assunti e degli esercizi commerciali nei quali sono stati acquistati.

Sui cibi vengono effettuati campionamenti che saranno analizzati dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Foggia. Controlli anche su negozi, allevamenti e caseifici della zona, gli accertamenti stanno riguardando pure l’acqua del mare.