Bari-Brindisi: commando armato assalta tir e ruba 7 tonnellate di sigarette

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 gennaio 2019 9:59 | Ultimo aggiornamento: 16 gennaio 2019 9:59
Bari-Brindisi: commando armato assalta tir e ruba 7 tonnellate di sigarette

Bari-Brindisi: commando armato assalta tir e ruba 7 tonnellate di sigarette

FASANO (BRINDISI)  – Un commando armato ha assaltato un camion che trasportava sigarette e tabacchi in Puglia. I malviventi, armati di pistole, hanno agito alle 6:30 di mercoledì 16 gennaio sulla superstrada Bari-Brindisi e dopo il colpo sono fuggiti con circa sette tonnellate di sigarette.

Il conducente del mezzo che trasportava i tabacchi è rimasto leggermente ferito a un braccio dalle schegge del vetro del finestrino infranto dai rapinatori con una mazza.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il commando di persone non identificate all’altezza dello svincolo per Torre Canne ha lanciato in strada chiodi a tre punte e ha messo di traverso un camion sulla carreggiata per bloccare il transito del mezzo che trasportava sigarette. I banditi erano a bordo di due autovetture di grossa cilindrata e di un autocarro. Il conducente ferito è stato trasportato all’ospedale di Ostuni per le medicazioni. La circolazione del traffico in direzione sud è stata momentaneamente bloccata.

Lo scorso 2 gennaio, sempre di prima mattina e sempre in Puglia, un altro assalto ad un portavalori dell’Ivri che stava percorrendo la strada statale 96 nei pressi di Mellitto, in provincia di Bari. Un commando armato ha bloccato il mezzo e per chiudere la strada ritardando l’arrivo delle forze dell’ordine, ha dato fuoco a due mezzi pesanti messi lungo la carreggiata. Per aprire il portavalori, i banditi hanno poi utilizzato delle ruspe.