Bari, cadavere lungo i binari: treni in ritardo fino a 2 ore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 giugno 2018 11:32 | Ultimo aggiornamento: 7 giugno 2018 12:17
Bari, cadavere binari e stazione chiusa: ritardi fino a 2 ore

Bari, cadavere lungo i binari: treni in ritardo fino a 2 ore

BARI – Un cadavere è stato trovato lungo i binari tra le stazioni di Marconi e Bari Centrale la mattina del 7 giugno.[App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] La vittima avrebbe un’età compresa tra i 30 e i 40 anni e non è stata ancora identificata. La linea Lecce-Bari è stata interrotta  per circa due ore per permettere i rilievi del caso.

Secondo una prima ricostruzione, il cadavere dal volto insanguinato è stato trovato lungo la tratta di Trenitalia tra le stazioni di Marconi e quella centrale. La vittima indossava un cappellino e ha un’età tra i 30 e i 40 anni. Sul posto è intervenuta la Polfer, la polizia e il pm di turno del Tribunale.

Sulla tratta la circolazione ferroviaria, dopo una sospensione di circa due ore, è stata riattivata su un solo binario, a senso unico alternato, attorno alle 10.30 ed i treni fra Torre a Mare e la stazione Centrale viaggiano con ritardi fino a 120 minuti.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other