Bari, incendio sul traghetto per Durazzo: 300 a bordo. Sfiorata tragedia come Norman Atlantic

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 Maggio 2015 1:24 | Ultimo aggiornamento: 13 Maggio 2015 11:34
Bari, incendio su traghetto proveniente da Dubrovnik: 300 a bordo

Foto d’archivio

BARI – Poteva essere un’altra tragedia come quelle della Norman Atlantic ma per fortuna tutto si è risolto per il meglio. Solo tanta paura per i passeggeri. Un incendio è infatti scoppiato a bordo di un traghetto in navigazione a 7 miglia al largo del porto di Bari. A bordo della motonave Francesca che collega Bari con Durazzo in Albania, circa 300 persone tra passeggeri ed equipaggio. Le fiamme sono partire dalla sala macchine. Il personale dell’imbarcazione è riuscito in un primo momento a tenere sotto controllo la situazione anche se, a scopo precauzionale, sono state approntate le scialuppe. Lo si apprende dalla Capitaneria di Porto di Bari.

Nella notte l’incendio è stato domato e, intorno alle 7 di mercoledì mattina, il traghetto è entrato in porto a Bari. Il pronto intervento dei vigili del fuoco ha contenuto e quindi domato l’incendio che si era sviluppato nelle sale macchine. Secondo quanto si è appreso, è stato sufficiente l’impiego di estintori per spegnere le fiamme. D’intesa con la Capitaneria di porto il traghetto è stato rimorchiato verso il porto da cui era partito.

Secondo quanto riferito mercoledì mattina dal presidente dell’Autorità portuale, Francesco Mariani, i passeggeri del traghetto “Francesca” saranno trasferiti a bordo di un’altra unità che sta intanto arrivando a Bari per poi ripartire intorno alle 12, destinazione Durazzo.

Il 28 dicembre scorso la tragedia del Norman Atlantic, il traghetto in fiamme al largo tra l’Italia e e Corfù, sempre nel mar Adriatico: per le difficilissime condizioni del mare, le operazioni di soccorso furono complicate. Tredici le vittime del disastro.