Bari. Rapina in tabaccheria, ferito fidanzato della titolare: è grave

Pubblicato il 18 luglio 2010 11:10 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2010 11:29

Rapina in tabaccheria finita quasi in tragedia. Il fidanzato della titolare del negozio, Pietro Monaco, di 29 anni, è  rimasto gravemente ferito con un colpo di pistola alla testa sparato da uno dei due uomini, con il volto coperto con cappucci, che hanno assaltato il locale per compiere una rapina.

E’ accaduto nella tarda serata di sabato in circostanze in corso d’accertamento da parte della polizia. Monaco è stato prima ricoverato nell’ospedale di Monopoli poi, vista la gravità della ferita, è stato trasferito al Di Venere di Carbonara di Bari.