Bari, si finge cliente e rapina gioielleria: arrestato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Dicembre 2015 10:55 | Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre 2015 10:55
Bari, si finge cliente e rapina gioielleria: arrestato

Bari, si finge cliente e rapina gioielleria: arrestato

BARI – Un 27enne del quartiere San Paolo di Bari, fingendosi un cliente, ha assaltato una gioielleria nella centralissima corso Cavour.

Il giovane, dopo essere entrato nel negozio, ha chiesto al titolare di mostrargli degli anelli e dei bracciali per un regalo a un’amica. Il commerciante gli ha mostrato due cofanetti pieni di preziosi ma, in un momento di distrazione del gioielliere, il 27enne avrebbe estratto da una busta un seghetto da potatura, puntandolo contro il titolare del negozio. Arraffati i due cofanetti, si sarebbe poi dileguato.

All’esterno del negozio, però, c’erano un carabiniere e un poliziotto liberi dal servizio che, notata la scena, hanno inseguito il presunto rapinatore, bloccandolo dopo pochi metri. Il 27enne è stato poi consegnato ai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari, giunti subito sul posto. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il 27enne è stato condotto in carcere. La merce, del valore di circa 15mila euro, è stata restituita al legittimo proprietario.