Bari, muore dopo una lunga agonia il bimbo di 3 anni soffocato da una polpetta Ikea

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 settembre 2013 14:21 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2013 14:23

Bari, soffocato da una polpetta Ikea: morto il bambino di 3 anniBARI – È morto lunedì sera Giulio il bambino di tre anni che era rimasto soffocato da una polpetta che i genitori avevano acquistato al ristorante dell’Ikea di Bari. Era ricoverato all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII dal 20 agosto scorso.

Il piccolo, che non riusciva più a respirare, aveva subito un’ischemia cerebrale dovuta all’ipossia e due consecutivi collassi cardiocircolatori. Il cibo gli aveva ostruito l’esofago facendo entrare in sofferenza cervello, reni, polmoni. Lunedì, poco dopo le 21, i sanitari ne hanno dichiarato il decesso, dopo che il già flebile battito cardiaco è cessato del tutto.

La salma del piccolo sarà trasferita a Campobasso, dove risiede la famiglia.