Bari. “Violenza sessuale e minacce a scuola”: 2 studenti a processo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 febbraio 2014 14:19 | Ultimo aggiornamento: 13 febbraio 2014 14:20
Bari. "Violenza sessuale e minacce a scuola": 2 studenti a processo

Bari. “Violenza sessuale e minacce a scuola”: 2 studenti a processo

BARI – Minacciata e costretta a rapporti sessuali in una scuola di Bari. Questa l’accusa di violenza sessuale per cui due studenti di una scuola superiore sono finiti a processo. L’episodio sarebbe avvenuto nel 2013 in un’aula vuota della scuola, con gli altri compagni di classe che si trovavano in laboratorio. A denunciare la violenza sessuale i genitori della ragazza, con cui la giovane si sarebbe confidata. La studentessa ha raccontato che i due presunti aggressori l’avrebbero minacciata: “Se parli faremo del male a tua sorella”.

La storia viene raccontata sull’edizione di Bari del quotidiano La Repubblica, che spiega che nessuno nell’istituto superiore si sarebbe accorto di quanto stava accadendo nell’aula ed è stata la presunta vittima a raccontare ai genitori quanto successo a scuola. Dopo la presentazione della denuncia, la procura del Tribunale per i Minorenni ha aperto le indagini disponendo l’audizione di alcuni studenti che conoscevano sia la ragazza che i due giovani, finiti sotto accusa. Alla fine l’inchiesta è sfociata in un processo.

L’ultima udienza del processo è stata martedì: dinanzi al giudice hanno deposto il preside dell’istituto, chiamato a dire se fosse venuto a conoscenza dell’episodio prima della denuncia dei genitori della vittima (i ragazzi non sono stati mai sospesi) e anche un rappresentante degli studenti.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other