Barletta, tenta il suicidio in diretta Facebook: ragazzo di 20 anni salvato dalla Polfer

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Gennaio 2020 17:06 | Ultimo aggiornamento: 3 Gennaio 2020 17:06
Barletta, tenta suicidio in diretta Facebook e viene salvato

Foto archivio ANSA

BARLETTA – Ha annunciato su Facebook l’intenzione di togliersi la vita, tentando di farsi investire da un treno mentre percorreva i binari. Gli agenti della Polizia ferroviaria però lo hanno trovato e lo hanno salvato, sventando il suo progetto omicida. L’episodio è avvenuto a Barletta, in Puglia, e il protagonista è stato un ragazzo di 20 anni che stava per essere investito da un treno regionale.

Secondo quanto ricostruito, il giovane aveva annunciato in una diretta Facebook di trovarsi sui binari per cercare di morire. Alcuni passeggeri hanno visto il ragazzo che si allontanava sui binari e hanno segnalato alla polizia ferroviaria cosa stava accadendo, così che gli agenti lo hanno seguito.

Intanto però il commissariato di Barletta aveva ricevuto una segnalazione da una persona che aveva visto la diretta Facebook del giovane, intenzionato a uccidersi. Questo ha permesso di sventare il tentato suicidio e di mettere in salvo il ragazzo. (Fonte ANSA)