Baronissi: canta karaoke al bar Diamante e si sente male. Rianimata e salvata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 luglio 2015 10:29 | Ultimo aggiornamento: 31 luglio 2015 10:30
Baronissi: canta karaoke al bar Diamante e si sente male. Rianimata e salvata

Baronissi: canta karaoke al bar Diamante e si sente male. Rianimata e salvata

BARONISSI (SALERNO) – Si sente male mentre canta al bar Diamante al karaoke. E’ successo a una ragazza di 25 anni a Baronissi, in provincia di Salerno. Ci sono voluti 30 minuti di cure con rianimazione per salvare la vita alla giovane.

Il Mattino racconta come è stata salvata: La donna si trovava all’interno di un bar a Baronissi, dove aveva iniziato a lavorare. La invitano a partecipare al karaoke. Sulle prime note il suo cuore smette di funzionare in maniera efficiente e si accascia al suolo. La soccorre la madre, presente, che mette in atto manovre rianimatorie rudimentali ma efficaci.

Intanto, viene allertato il 118. L’ambulanza arriva sul posto. Il monitor registra una fibrillazione ventricolare. Il medico rianimatore procede all’intubazione oro-tracheale e allo choc elettrico. Il cuore riprende a battere sia pure in maniera inefficiente, dopo quasi trenta minuti di disperate manovre rianimatorie.

La paziente viene trasportata presso la rianimazione del Ruggi diretta da Aldo Cirillo. Le sue condizioni cliniche sono disperate. La giovane donna è in grave choc cariogeno e insufficienza respiratoria che non sembra rispondere neanche alla ventilazione meccanica.