Bassano. Cade da bici su strada rovinata. Multata: 41 euro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Settembre 2015 10:31 | Ultimo aggiornamento: 9 Settembre 2015 10:31
Bassano. Cade da bici su strada rovinata. Multata: 41 euro

Bassano. Cade da bici su strada rovinata. Multata: 41 euro

VICENZA – Il danno è stata la caduta dalla bicicletta. La beffa una multa da 41 euro “per imperizia”. Multa contro cui una donna di 52 anni di Sandrigo (Vicenza) ha fatto ricorso denunciando il Comune di Bassano per danni.  Per colpa della strada, a suo dire dissestata, la donna non è più riuscita a governare la propria bici cadendo rovinosamente sull’asfalto ed è stata raggiunta, qualche settimana più tardi, da una multa per non “essere riuscita a mantenere il controllo del mezzo”.

“Il codice stradale parla chiaro: la multa è corretta” ha rilevato il comando della Polizia Locale di Bassano a Il Giornale di Vicenza. La donna, è rimasta stupita ricevendo qualche giorno fa la multa per l’incidente capitatole il 7 luglio scorso che le è  costato ferite varie, medicate poi all’ospedale. Quel giorno mentre era in sella ha percorso un tratto, ha raccontato, profondamente dissestato, con più strati d’asfalto, crepe e tombini. Situazione che le ha fatto perdere l’equilibrio e cadere. La 52enne ha successivamente contattato i vigili per segnalare l’accaduto con la speranza che si sarebbe provveduto a sistemare la strada. La risposta non si è fatta attendere: 41 euro di multa che l’ha donna non ha digerito, reagendo con una denuncia contro il Comune per chiedere il risarcimento dei danni fisici e morali.

Il comando dei vigili ha confermato la multa in base all’art. 41 comma 2, mentre il sindaco di Bassano del grappa, Riccardo Poletto, ha espresso sorpresa per il fatto ed ha annunciato di voler approfondire la vicenda.