Cronaca Italia

Bassano del Grappa, multa e motorino sequestrato: ha un infarto e muore

Bassano del Grappa, multa e motorino sequestrato: ha un infarto e muore

Bassano del Grappa, multa e motorino sequestrato: ha un infarto e muore

BASSANO DEL GRAPPA (VICENZA) – Viene fermato dai vigili su un motorino non in regola, gli viene data una multa e sequestrato il mezzo. E lui muore di infarto. E’ deceduto così Roberto Ottavi, 68 anni, di San Giuseppe di Cassola (Vicenza).

Dopo essere stato fermato dai vigili, che gli hanno comunicato il sequestro del motorino e la pesante sanzione, Ottavi ha avuto un malore. E’ stato trasportato d’urgenza all’ospedale San Bassiano, ma poco è morto d’infarto al pronto soccorso.

 

L’episodio è avvenuto lo scorso giovedì pomeriggio. Secondo quanto riportato dal Giornale di Vicenza, 

Ottavi era stato fermato anche alcuni giorni prima, sempre dalla stessa pattuglia, che aveva riscontrato anomalie nella documentazione del mezzo. Gli agenti gli avevano fatto soltanto una piccola contravvenzione, raccomandandosi di mettere in regola tutto quanto il prima possibile. Ma pochi giorni dopo hanno pizzicato nuovamente il pensionato in sella al motorino, non ancora in regola. A quel punto gli agenti non hanno più potuto chiudere un occhio e hanno dovuto procedere al sequestro del mezzo, seguito dalla contestazione di una multa piuttosto salata.

Quando Ottavi ha sentito quelle parole ha avuto un malore ed è crollato a terra. E’ stato subito soccorso da un’ambulanza del 118, ma nonostante i lunghi tentativi di rianimazione da parte dei medici del Suem non c’era più nulla da fare.

To Top