Bastia Umbra (Perugia), fiamme nell’appartamento. 60enne muore intossicato dal fumo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Giugno 2013 9:01 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2013 9:01

ppppBASTIA UMBRA (PERUGIA)  – Un uomo di 60 anni è morto la notte scorsa in seguito ad un incendio sviluppato nel suo appartamento, al terzo piano di una palazzina a Bastia Umbra.

Quando i vigili del fuoco, dopo aver sfondato la porta, sono entrati, hanno trovato il cadavere del 60enne sul letto. Non presentava ustioni – spiegano stamani i pompieri – e dunque la morte quasi certamente è stata causata dall’aver respirato le esalazioni del rogo. I locali dell’abitazione erano invasi infatti da denso fumo, sprigionato dalle fiamme che avevano avuto origine nei pressi dei fornelli della cucina.