Bastiglia (Modena): bimba di 9 anni ustionata dall’acqua per la pasta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Settembre 2019 10:59 | Ultimo aggiornamento: 2 Settembre 2019 10:59
Bastiglia (Modena): bimba di 9 anni ustionata dall'acqua per la pasta

Un’ambulanza (Foto Ansa)

MODENA – Una bambina di nove anni è rimasta gravemente ustionata dall’acqua bollente per la pasta, che le è finita addosso mentre il padre e la madre stavano preparando il pranzo della domenica. E’ successo a Bastiglia, in provincia di Modena: a seguito dell’incidente domestico, la bambina è stata trasportata al centro grandi ustionati di Parma, dove attualmente è ricoverata in prognosi riservata.

Erano circa le 13 quando si è verificato l’incidente domestico in una abitazione alle porte del centro. La piccola era a casa con mamma e papà, stavano preparando il pranzo. Un momento di festa che ha rischiato di trasformarsi in tragedia.

E’ successo tutto in pochi secondi, la pentola con l’acqua per la pasta che si rovescia e colpisce la bambina. I primi a dare l’allarme sono stati proprio i genitori che erano con lei. In brevissimo tempo sul posto sono arrivati ambulanza ed elisoccorso. Vista la situazione la bambina è stata trasferita d’urgenza al Centro grandi ustionati di Parma. La prognosi è al momento riservata. Pare che gli schizzi non l’abbiano colpita al volto ma ad un braccio. Per sciogliere la prognosi e valutare l’entità delle ustioni bisognerà attendere almeno 72 ore. (Fonte Ansa e Il Resto del Carlino).