Battipaglia: indiano muore per congestione all’Acquafarm

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Agosto 2015 12:02 | Ultimo aggiornamento: 16 Agosto 2015 12:02
Battipaglia: indiano muore per congestione all'Acquafarm

Battipaglia: indiano muore per congestione all’Acquafarm (foto di repertorio Ansa)

BATTIPAGLIA (SALERNO) – Un uomo è morto per congestione all’Acquafarm di Battipaglia, in provincia di Salerno. Si tratta di un indiano che è stato ritrovato in una delle piscine quando era già deceduto.

Raccontano Salvatore D’Angelo e Massimiliano Lanzotto su La città di Salerno: Appena è stato segnalato il corpo, i bagnini del complesso turistico l’hanno tirato immediatamente fuori. Secondo alcune persone presenti nella struttura, l’uomo era già cianotico e con l’addome rigonfio. L’equipe sanitaria interna ha prestato i primi soccorsi, poi sono arrivati i medici del 118.

I presenti hanno raccontato che si è tentato di rianimarlo per una mezz’ora. Sul posto anche i carabinieri. Gli addetti hanno chiuso prima la piscina e poi gli scivoli. I turisti hanno pian piano lasciato il complesso.