Cronaca Italia

Battipaglia, Vittoria Natella trovata strangolata nel suo letto: fermato il figlio

vittoria-natella
vittoria-natella

Battipaglia, Vittoria Natella trovata strangolata nel suo letto: fermato il figlio

SALERNO – Una donna di 76 anni è stata trovata strangolata nel letto della sua casa di Battipagna, in provincia di Salerno, la mattina del 23 dicembre. Il principale sospettato dell’omicidio di Vittoria Natella è il figlio di 42 anni, che è stato fermato. L’uomo, incensurato e nullafacente, avrebbe dei problemi psicologici.

Secondo una prima ricostruzione, il corpo senza vita della donna è stato trovato dai carabinieri nella sua casa di Battipagliama bisognerà attendere gli esiti degli esami del medico legale per accertare l’ora del decesso. Intanto i militari hanno fermato il figlio della donna, un uomo di 42 anni che aveva avuto qualche problema e qualche volta aveva dato in escandescenze, ma non aveva mai subito un trattamento sanitario obbligatorio o altri provvedimenti tali da imporre l’intervento dei servizi sociali, come sottolineato dal Comune della città.

To Top