“Bavaglini cancerogeni dalla Cina”: inchiesta Nas e pm Torino

Pubblicato il 10 settembre 2013 15:56 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2013 16:00

Bavaglini nocivi dalla Cina: "Sono cancerogeni", inchiesta Nas e pm TorinoTORINO – Bavaglini con sostanze nocive: parla di questo l’inchiesta che Nas e procura di Torino hanno avviato dopo la denuncia di una mamma. Il caso riguarda il prodotto “Shaty”, confezionato in Cina.

Le analisi hanno accertato la presenza di idrocarburi policiclici aromatici, considerati cancerogeni.

Il pm Raffaele Guariniello ha informato il ministero, che potrebbe ordinare il ritiro degli articoli. La donna aveva interpellato gli inquirenti perchè il bavaglino aveva perso colore macchiando di verde il viso del figlio.