Beatrice Borromeo: “Anch’io operata dal dottor Calori del Gaetano Pini. Il ginocchio mi cede”

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 aprile 2018 12:39 | Ultimo aggiornamento: 12 aprile 2018 12:39
Anche Beatrice Borromeo è stata operata dal dottor Calori del Gaetano Pini

Beatrice Borromeo: “Anch’io operata dal dottor Calori del Gaetano Pini. Il ginocchio mi cede” (Foto Ansa)

MONTECARLO – C’è anche Beatrice Borromeo tra i pazienti operati dal dottor Giorgio Maria Calori dell’ospedale Gaetano Pini di Milano, il nosocomio finito sotto inchiesta per un presunto giro di tangenti.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

“Mi ha operato il ginocchio sinistro nel febbraio del 2016”, ha raccontato Borromeo al Fatto Quotidiano. “Dopo una caduta, avevo il ginocchio dolorante. Un dolore sopportabile, ma dopo tre o quattro giorni sono andata a farmi visitare all’Ortopedico Gaetano Pini. Mi è capitato il dottor Calori, che mi ha detto che avevo il menisco lesionato in due punti e che bisognava operare con assoluta urgenza il giorno stesso. Mi ha spiegato che non c’era posto al Pini, ma che sarebbe riuscito a trovarmi una stanza, a pagamento, alla clinica privata La Madonnina. Ho accettato”.

Quindi Borromeo viene operata da Calori: “Come anestesia mi fanno un’epidurale, ma mi vengono le convulsioni. Passano allora all’anestesia totale. In seguito mi diranno che sono intollerante all’epidurale e che non dovrò farla mai più. Esattamente un anno dopo, nascerà mio figlio Stefano: con l’epidurale, senza alcun problema”.

In seguito all’intervento la giovane mamma dice di aver avuto “dolori fortissimi al ginocchio che mi durano più di un mese. Calori mi aveva detto: ‘Stia tranquilla, i pazienti che opero io, dopo una settimana sono sugli sci’. Io invece sono stata costretta a girare con due stampelle e con dolori che non passavano mai”.

E la situazione peggiora durante la gravidanza: “Lo stato del mio ginocchio mi provoca la dislocazione dell’osso sacro, con il risultato che con il pancione non riesco più a prendere in braccio il mio primo figlio e neppure a fare le scale”.

Secondo il primario dell’ospedale di Monaco che ha visitato Borromeo l’intervento che ha subito non doveva essere fatto.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other