Bedizzole, Francesca Fantoni trovata morta: era scomparsa da sabato 25 gennaio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Gennaio 2020 11:19 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2020 13:22
Francesca Fantoni trovata morta a Bedizzole: era scomparsa sabato

Francesca Fantoni trovata morta a Bedizzole (Foto archivio ANSA)

ROMA – Francesca Fantoni era scomparsa la sera di sabato 25 gennaio da Bedizzole, in provincia di Brescia. Poi la mattina del 27 gennaio il cadavere della 39enne è stato trovato nel parco giochi del paese. I carabinieri indagano sulla sua morte, ma al momento non si esclude la pista dell’omicidio.

La Fantoni era scomparsa la sera di sabato. Dalle 19 non si avevano più sue notizie, fino al ritrovamento la sera di domenica del suo telefono rotto nella piazza di Bedizzole, città in cui viveva. La mattina di lunedì il suo corpo è stato ritrovato e presentava evidenti ferite, tanto che i carabinieri indagano per ricostruire le ultime ore prima della sua morte e non escludono che possa essersi trattato di un omicidio.

La vittima aveva un leggero ritardo cognitivo e a trovare il corpo dietro un cespuglio, a pochi passi dalla piazza centrale della città, è stato un carabiniere. Il corpo è ora a disposizione della magistratura per l’autopsia che sarà eseguita nei prossimi giorni. Le indagini si concentrano sulle ultime persone che hanno visto in vita la vittima nella giornata di sabato, quando poi la famiglia ha denunciato la scomparsa.

I carabinieri hanno portato in caserma un uomo di 35 anni di Bedizzole per interrogarlo. Si tratterebbe dell’ultima persona che ha visto Francesca in vita sabato. Al momento non ci sarebbero però ammissioni sul delitto della Fantoni. (Fonte AGI e ANSA)