Belen come Morgan: “ostracizzata” a Sanremo per la cocaina all’Hollywood. Il sindaco: “Se si è drogata non presenterà il Festival”

Pubblicato il 27 luglio 2010 14:21 | Ultimo aggiornamento: 27 luglio 2010 14:35
belen rodriguez

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez rischia di “perdere” il Festival di Sanremo. La showgirl argentina, che nei giorni scorsi era stata indicata come presentatrice del Festival della Canzone, è incappata nelle maglie dell’inchiesta che ha portato alla chiusura dell’Hollywood di Milano per cocaina e tangenti. Belen è stata uno dei testimoni chiave dell’inchiesta, ma questo non è piaciuto al sindaco di Sanremo Maurizio Zoccorato: ”Non accetto di associare alla mia città qualcuno che non abbia una moralità certa e se Belen ha fatto uso di droga, a questo punto non mi fa piacere vederla sul palco dell’Ariston”.

In un primo momento il sindaco aveva risposto in modo favorevole a domande sull’eventualità di Belen presentatrice alla prossima edizione del Festival: ”Mi sembra una splendida idea avere Belen come presentatrice anche per dare un’immagine un po’ più giovane e mondana della città”.

Poi quando gli è stato riferito dell’inchiesta in corso a Milano e delle ammissioni della Rodriguez sull’uso di cocaina, Zoccarato ha rettificato il suo pensiero: ”Così come non mi faceva piacere avere Morgan associato alla mia città, non cambio idea se una ha un sedere più bello piuttosto che dei capelli strani. Se puniamo nel Giro d’Italia chi viene preso con il doping dobbiamo dare lo stesso segnale con la musica: farò le barricate affinché venga scelta una persona onesta e perbene”.